CHI SIAMO

Anacleto Longo srl, edilizia dal 1945

Anacleto Longo srl è parte di un gruppo di aziende attive da oltre 75 anni nel campo dell’edilizia pubblica e privata, in campo civile, sanitario ed industriale. Esperienza, impegno, rispetto ambientale e innovazione continua si rivelano oggi i segni distintivi dell’azienda.
Anacleto Longo srl vuole essere un partner di sicuro valore per la propria clientela, capace di instaurare un rapporto di stima e fiducia reciproca. Proprio per questo, nonostante la crisi, il bilancio di questi anni è molto positivo e anzi, proprio la crisi ha stimolato il mercato a innovare, puntando su energie rinnovabili e bioedilizia, che poi, spesso accade, rappresentano il ritorno alle nostre tradizioni.

Nasce la bio-edilizia

La nuova edilizia

Nuovi vocaboli si affacciano sul mercato delle costruzioni e nuove sfide devono essere raccolte dalle aziende. L’edificio è il nucleo dell’innovazione e deve poggiarsi sulle solide spalle della tradizione. Mai come oggi si tende ad affiancare la produzione di energia verde alla bio-edilizia unendo l’utilizzo di bassissimi quantitativi di energia da fonte fossile (casa passiva) all’utilizzo di materiali biocompatibili, e quindi a basso impatto sull’ambiente, oltre che a basso costo.

Si parte dai sistemi costruttivi a secco, dai ben noti sistemi solari per l’acqua calda sanitaria, che possono essere usati anche per il riscaldamento e per il raffrescamento, ai sistemi di riscaldamento e raffrescamento passivo, dai sistemi di riutilizzo dell’acqua piovana fino ad arrivare ai sistemi di storage e agli impianti ad isola.

Questi Impianti sono in grado di conservare l’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici ed eolici per consentire alle abitazioni di staccarsi dalla rete elettrica ENEL.

 

Anacleto Longo si impegna ad utilizzare materiali biocompatibili, come la calce, le pitture ai silicati, il coccio pesto, la fibra di legno e i fiocchi di cellulosa, ecc. L’obiettivo è quello di evitare il rischio legato all’uso di agenti chimici inquinanti aiutando le abitazioni a raggiungere bassi consumi elettrici e di gas per il riscaldamento, il tutto a costi di realizzazione relativamente bassi.
Il mercato contemporaneo esige solo aziende specializzate e con una storia alle spalle, davvero in grado di trasformare la casa e l’azienda da consumatore a produttore.

Cosa Facciamo

Anacleto Longo srl realizza e vende immobili partendo sempre dall’unica qualità che conta veramente: quella nata dall’esperienza.

 

Quando l’edilizia pubblica e popolare è frutto di un’imprenditorialità consapevole, allora diventa valore aggiunto per il territorio.

 

La progettazione e realizzazione di lavori di restauro conservativo di ville e palazzi storici rappresentano una importante attività per Anacleto Longo srl. Il rispetto dei materiali antichi e ormai introvabili, la pulizia di pareti fatte con pietra proveniente da cave esaurite e l’utilizzo di materiali naturali, simili a quelli usati dai nostri mastri costruttori rappresentano il cuore di questa attività. L’obiettivo è riportare il patrimonio edilizio dei nostri centri storici e le nostre masserie alla loro antica bellezza, dando loro un cuore tecnologico moderno, che assicuri confort e benessere nel rispetto degli spazi e delle forme antiche.

 

Gli impianti tecnologici sono il cuore della nuova edilizia. Permettono la riqualificazione energetica di immobili che sono stati costruiti senza alcuna attenzione per il risparmio energetico, sia che si tratti di costruzioni recenti, sia nel caso di immobili storici e delle bellissime abitazioni dei nostri centri storici.

Anacleto Longo srl garantisce la realizzazione in proprio di tutte le attività della filiera, dalla progettazione, con il proprio staff di ingegneri, alla realizzazione con i propri dipendenti specializzati, sia che si tratti di impianti termici, elettrici, idrico-fognari, sia che si tratti di piscine e spa.

Senza trascurare l’integrazione di questi impianti con la produzione di energia rinnovabile a costo zero, e quindi, impianti fotovoltaici, impianti mini eolici e, naturalmente gli impianti di solare termico, per la produzione di acqua calda per l’uso termico e sanitario.

Ultimo tassello di questa nuova impostazione è la domotica, con la rivoluzione dell’internet of things; la nuova tecnologia che permette la comunicazione diretta tra impianti ed elettrodomestici, con l’obiettivo di minimizzare l’utilizzo di fonti energetiche fossili e massimizzare l’apporto dell’acqua calda prodotta dal sole e della corrente elettrica prodotta da sole e dal vento. Alla base di tutto c’è la natura e la ricerca dell’equilibrio tra noi e l’ambiente. E in questa ricerca anche il più semplice dei concetti può essere ingegnerizzato, come per esempio la fitodepurazione, che trasforma un impianto fognario, per lo smaltimento dei nostri liquami, in nutrimento e concime per un piccolo giardino. Niente si crea, niente si distrugge, ma tutto si trasforma.

 

Il fotovoltaico rimane ancora molto conveniente per gli enti pubblici, per i quali è possibile accedere al cosidetto “Scambio Altrove”, ovvero la possibilità di collegare i consumi di tutti gli stabili comunali alla produzione di alcuni impianti fotovoltaici, indipendentemente dalla posizione degli impianti stessi. Una possibilità colta pianamente da alcuni comuni in provincia di Lecce, dove Anacleto Longo ha realizzato o ha in corso di realizzazione impianti in grado di assorbire i consumi di tutte le bollette del Comune (dalla pubblica illuminazione, allo stadio, alle scuole, ecc) e, nello stesso tempo può garantire all’ente un introito attraverso la vendita dell’energia eccedente non consumata.
Questo vuol dire ottenere dal GSE il rimborso della quota di energia pagata in bolletta e la possibilità di vendere l’energia eccedente. Finalmente il fotovoltaico diventa realmente un sinonimo di risparmio energetico.

Per i privati il fotovoltaico rappresenta una grande possibilità di contribuire alla salute dell’ecosistema e ottenere un risparmio economico, sia con la formula dello scambio sul posto, sia nella variante dello stand alone, ovvero gli impianti, che grazie alle batterie di accumulo possono essere indipendenti dalla rete elettrica.

 

Tra gli interventi realizzati, quello che più di altri rende l’idea dello sforzo progettuale e realizzativo della società è la ristrutturazione di una Caseddha di campagna, che è stata trasformata in un esempio di casa passiva, ecologica e autosufficiente. Questo progetto è stato selezionato per rappresentare l’Italia al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa dell’edizione 2014-2015.

Si tratta di un progetto finanziato dalla Regione Puglia con fondi europei (FESR 2007-2013) a firma dello studio METAMOR Architetti Associati, denominato simbolicamente “Attraverso il parco. Rete di interconnessione tra i centri minori per la mobilità lenta”, primo classificato in ambito regionale tra i progetti della cosiddetta “Rigenerazione Urbana”. I lavori hanno creato un rifugio all’interno del parco paduli per turisti e viandanti che possono attraversare a piedi il parco da Supersano, (estremo a ovest) a Giuggianello e, verso Otranto, possono muoversi da Surano (estremo a sud) a Maglie. La caseddha si trova pressoché al centro dei percorsi, a San Cassiano, e non ha allacci alla rete elettrica Enel, né alla rete idrica e fognate. Il sistema è alimentato da pannelli fotovoltaici e da un impianto eolico, che, collegati ad alcune batterie attraverso regolatori di carica e altre importanti innovazioni tecniche, consentono un’autonomia elettrica notevole.

L’autonomia idrica è assicurata da una riserva di acqua potabile, mentre gli scarichi fognanti alimentano un impianto di fitodepurazione. Il riscaldamento è garantito da un sistema di riscaldamento e raffrescamento passivo, mentre l’utilizzo della fibra di legno sulle pareti e nel tetto assicurano un’elevata coibentazione. L’illuminazione è a led, mentre l’acqua calda è garantita da pannelli solari. Tutti i materiali impiegati sono naturali, a partire dal cannucciato del tetto, ottenuto da canneti salentini, per arrivare ai tradizionali imbrici artigianali in terra cotta, alla calce idraulica per l’intonaco e al coccio pesto per il pavimento e la finitura esterna.

 

La progettazione e realizzazione di progetti inerenti l’architettura del paesaggio e la realizzazione di parchi pubblici e privati segna il confine tra natura e disegno, natura e progetto. L’impegno è quello del rispetto delle forme e dei materiali utilizzati, con l’obiettivo di innovare.

Anacleto Longo srl è ditta di fiducia di numerosi enti pubblici per la realizzazione di basolati tradizionali in pietra nei centri storici, che grazie alle moderne tecnologie può essere reso idoneo anche per il traffico pesante di auto e autotreni.

 

Anacleto Longo srl vanta una lunga esperienza quale forniture di Acquedotto Pugliese spa e di tanti altri enti pubblici nella realizzazione di reti di acquedotti e fognature, nonché nella prevenzione, mitigazione e  messa in sicurezza del rischio idrogeologico.

 

Anacleto Longo srl è ditta di fiducia di numerosi enti pubblici per la realizzazione di strade, parcheggi e rotatorie.

Anacleto Longo srl ha sviluppato grande esperienza nella operazioni di Bonifica e di Messa in sicurezza permanente di discariche.

 

Anacleto Longo srl è ditta di fiducia di ASL in Puglia e di vari operatori privati della sanità. Ha svolto importanti lavori di realizzazione di nuovi reparti ospedalieri e radiologici e di cliniche specialistiche, con la realizzazione di ambienti con schermature anti-x. Ha progettato e realizzato impianti aeraulici con tecnologia autopulente e impianti per TAC, RM e Radiologia tradizionale.

 

Anacleto Longo è un partner sicuro ed affidabile per la progettazione e realizzazione di impianti sportivi di qualsiasi dimensione, assicurando una gestione a 360 gradi.

 

CERTIFICAZIONI

Anacleto Longo è in possesso della certificazione del Sistema di Gestione della Qualità ISO 9001, della certificazione del Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001, la certificazione Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori OHSAS 18001 e le certificazioni SOA per lavorare con gli enti pubblici nei settori della costruzioni di edifici, di strade, di acquedotti e fognature, di impianti tecnologici, di impianto fotovoltaici ed eolici, oltreché per la bonifica e messa in sicurezza di discariche.

certificazioni SOA

Per lavorare con gli enti pubblici

ISO 9001

Gestione della Qualità

ISO 14001

Sistema di Gestione Ambientale

OHSAS 18001

Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori

Mettiti in contatto con noi

Telefono

0836 90.10.34

Fax

0836 90.10.34

Mobile

+39 338 60.40.317

E-mail

info@anacletolongo.it

Amministratore unico:
Dott. Salvatore Massimo Longo

Mobile

+39 339 4833708

E-mail

salvatore@anacletolongo.it.

Partner

I partner commerciali che garantiscono il nostro successo